Skyfire in rampa di lancio: in attesa che Apple esprima il suo verdetto

Partiamo subito dal dire che cos’è Skyfire: è un browser alternativo attualmente presente su diversi cellulari e che consente di visualizzare contenuti scritti in Flash attraverso una transcodifica che avviene lato server. I video e le animazioni che possono essere visualizzate solo con il plug-in di Adobe  vengono lette sul server di Skyfire ed inviate sul dispositivo mobile come flusso video HTML5. Nonostante le rigide norme di Apple, questo processo è ineccepibile e ricalca già quello di Opera Mini, l’altro browser approvato e che ha destato molto interesse. Nessun software di terze parti viene installato e nessuna API proprietaria: solo un collegamento mezzo proxy che consente la visione di contenuti altrimenti non accessibili. Sul blog degli sviluppatori è stato annunciato che l’app è stata inviata ad Apple per l’approvazione: vi lasciamo ad eventuali scongiuri e subito dopo il salto ad un video che ne dimostra il funzionamento. Letto su Mobileblog.it [Scritto da IL_MORUZ]