Shortz per iPhone – i più bei cortometraggi sempre a disposizione

Che piaccia o no al nostro Steve Jobs ma l’iPhone non è fatto per guardare un film di due ore dall’inizio alla fine: lo schermo da 3,5 pollici – nonostante sia stato definito come il migliore in una prova comparata – non ha la dimensione fisicamente confortevole per l’occhio umano. Con l’iPad le cose migliorano ma fino ad un certo punto: un settore un po’ nascosto e che cerca di ritagliarsi uno spazio tra gli appassionati è quello dei cortometraggi, brevi racconti della durata massima di trenta minuti (solitamente hanno durata di pochi minuti) che possono gustarsi tutto in un fiato, magari in attesa dell’arrivo di un autobus o treno o in un attimo di libertà. E’ stata pubblicata su AppStore l’applicazione Shortz, che raccoglie i migliori corti europei, accessibili da qualunque luogo via connessione 3G o wifi. L’iniziativa ha avuto il supporto dell’Unione Europea ed offre anche risorse e notizie per chi vuole frequentare i vari festival di cortemetraggio che si svolgono nel Vecchio Continente. La maggior parte dei lavori sono in lingua inglese ma è possibile filtrare solo i contenuti in lingua italiana o in altre lingua, a proprio piacimento! Letto su iPhoneItalia [Scritto da IL_MORUZ]