Infografica: il duro mestiere del musicista

Oggi facciamo i conti in tasca ai musicisti e al nuovo mondo delle tecnologie digitali. Il mercato dei download legali è in continuo aumento ma davvero questa forma di business rende di più agli artisti, eliminando il passaggio del supporto fisico? Lo studio (in inglese) che vi proponiamo è realizzato da InformationIsBeautiful.net, un sito che entra di diritto tra i nostri preferiti, e che analizza quanti dischi o download si devono realizzare affinchè un artista raggiunga il “salario minimo” di circa 1000 dollari/mese. I dati sono molto interessanti: mediamente un artista guadagna un 10-20% lordo del prezzo di vendita (di album o singolo che sia), che si può incrementare attraverso canali quali CDBaby e l’auto-promozione. Vita dura se si vuole vivere di rendita con i siti di streaming, che necessitano di centinaia di migliaia di richieste per poter cominciare a rendere, per modo di dire … Il grafico non tiene conto di campagne mediatiche, partnership, tour musicali ed opere di product placement che oggi sono alla base dei redditi guadagnati dalle star del music business. Vi lasciamo all’infografica, che si spiega meglio da sè !! Buona analisi! Letto su CultofMac.com [Scritto da IL_MORUZ]