Vyne ti si avvinghia al collo, ma non vuole farti male!

Ok, la prima volta che abbiamo visto questo accessorio abbiamo pensato due cose: 1) E’ uno scherzo!? e 2) Ma chi è quell’idiota ce va in giro con quell’arnese? ma poi abbiamo focalizzato meglio il suo potenziale. La maggior parte delle persone non ha problemi ad utilizzare un iPhone, iPod Touch o qualsiasi dispositivo elettronico dotato di touch-screen ma c’è anche chi soffre di disabilità (permanenti o temporanee) che limita le funzionalità di un arto e quindi un supporto fisso e portatile è necessario per garantire un uso corretto del device. Vyne è ancora un concept apparso sulle pagine del sito Yanko Design e si compone di due elementi: una striscia di materiale gommoso e flessibile in grado di assumere e mantenere la forma che gli è stata attribuita e una “pinza” che trattiene l’iPhone (o qualunque altro smartphone di dimensioni simili). Visto che la blogosfera ne sta parlando (più o meno favorevolmente) e si sprecano i motivi per i quali dovrebbe essere messo in produzione, pensiamo che l’idea prima o poi farà capolino sugli scaffali dei negozi. Letto su Engadget.com [Scritto da IL_MORUZ