Radio Rai su iPhone – Ultima ma non per questo la peggiore

In questi anni sono state realizzate centinaia di applicazioni che consentono di ascoltare le radio streaming commerciali private del nostro paese, sfruttando il canale internet dato che il segnale FM viene quasi sempre riversato sul web come vero e proprio flusso. Mancava la Rai e solo pochi giorni fa è arrivata l’app ufficiale, che si distingue da tutta la concorrenza per una cura davvero buona nella realizzazione e soluzioni utili. Una volta lanciata è possibile attivare o disabilitare le notifiche push e successivamente ci viene segnalato che sotto copertura 3G è meglio verificare il proprio piano dati. Dopo questi avvertimenti si passa all’app vera e propria: è possibile scegliere di ascoltare una delle emittenti del gruppo Rai (compresi i canali della Filodiffusione, IsoRadio, GrParlamento) oppure uno dei podcast delle varie trasmissioni, scorrere le gallerie di foto e video, consultare il palinsento di Radio 1, 2 e 3. Una piccola chicca si scopre mettendo l’iPhone in orizzontale durante la riproduzione: lo schermo diventa in bianco e nero con la rappresentazione della classica “manopola” di sintonia come nelle vecchia radio analogiche. L’applicazione è disponibile gratuitamente su AppStore: non ci viene richiesto il nostro numero di abbonamento Rai ma è meglio essere in regola anche con quello! Letto su iPhoneItalia.com [Scritto da IL_MORUZ]