Problemi di funzionamento di iPhone col freddo? In Finlandia si sono un po’ arrabbiati …

Non ci  avevo fatto mai caso ma tutti i dispositivi di elettronica di consumo hanno una temperatura di funzionamento indicata sul manuale d’istruzioni: nel caso dell’iPhone questa sembra essere compresa tra gli 0° e i 35° centigradi, come indicato da Apple stessa. In Paesi particolarmente freddi, tipo quelli del Nord Europa queste temperature ambientali, specialmente d’inverno sono un miraggio e in Finlandia si sono levate le grida di clienti un po’ alterati per il non corretto funzionamento di iPhone quando la temperatura scende di parecchio sottozero. E’ quindi partita una causa lanciata dall’associazione di consumatori locali per chiedere un eventuale rimborso e richiamare Apple verso una maggiore trasparenza su eventuali problemi non dichiarati. Personalmente non ho mai avuto blocchi o impuntamenti ma le condizioni limite del nostro paese (a meno di essere a oltre 2000 metri) non sono paragonabili a quelle di altre nazioni. Nell’attesa sarebbe l’occasione giusta per creare custodie in piumino d’oca o con un circuito elettrico per il riscaldamento: se qualcuno volesse idearle e metterle in produzione (diventando milionario) si ricordi di noi! Letto su iSpazio [Scritto da IL_MORUZ]