Misurare la pressione sanguigna con l’iPhone si può, ma non sostituisce il vostro medico

Premettiamo subito che con la salute non si scherza: la prima cosa da fare è andare da un medico ed evitare le cure fai da te e stare alla larga da eventuali stregoni e maghi. Dopo tutto questo può essere utile – per chi soffre di pressione alta – tenere monitorata la propria condizione nel tempo e soprattutto con costanza: per tutti gli iPod ed iPhone Addicted come noi è stato creato un dock denominato iHealth che integra un bracciale per il rilevamento della pressione arteriosa e del battito cardiaco: il processo di misurazione viene gestito da un’apposita applicazione presente su AppStore, che memorizza i dati e consente anche l’invio degli stessi via email (eventualmente al nostro medico, per un riscontro competente). Se siete interessati lo potete trovare presso i negozi iStuff di Milano al prezzo di 169 Euro oppure contattare direttamente dal produttore, che al momento lo commercializza però solo nel Nord America. Letto su Macitynet.it [Scritto da IL_MORUZ]