iOS 5 cosa cambia per iPad, iPhone e iPod touch

iOS 5 per iPad, iPhone e iPod touchIeri c’è stata la conferenza iniziale all’apertura del WWWD, l’annuale incontro che Apple riserva agli sviluppatori della sua piattaforma (mobile e fissa), con buoni annunci riguardanti le novità che dal prossimo settembre vedremo dentro i nostri iPhone, iPad e iPod touch. Oltre 200 le novità che saranno dentro iOS 5 e che porteranno la nuova versione ad un livello superiore rispetto agli altri concorrenti, più di quanto non lo sia già. Diamo uno sguardo a quelle che saranno le 10 novità più “succose” che ci attenderanno prossimamente. Si parte con il centro notifiche, finalmente tutti gli avvisi saranno raggruppati tutti in un unico posto, con l’importante funzionalità di scegliere quale notifica vedere. iMessage, per tutti coloro che smaniano per i messaggi scambiati tra utenti della stessa piattaforma (vedi Blackberry), ci sarà la possibilità di mandare messaggi a tutti coloro che saranno in possesso di un device con iOS 5 (quindi iPad, iPhone e iPod touch).

I messaggi gratuiti, potranno contenere testo, immagini, video, informazioni sulal localizzazione e contatti. L’Edicola, conterrà tutte le sottoscrizioni che avrete fatto ai vari quotidiani, settimanali e mensili digitali, sperando che il mercato italiano sia un pò più ricettivo di quello che è attualmente. Promemoria (reminders), questa nuova funzionalità salverà la vita a molte persone, me compreso. Oltre la “solita” lista di cose da fare, il promemoria vi avviserà quando sarete in un determinato luogo e dovrete fare qualcosa (del tipo, se passate vicino al lattaio, vi ricorderà di comprare il latte, grazie al servizio di localizzazione). Twitter sarà integrato nel sistema operativo, visto l’importanza che questo social media ha avuto e sta’ avendo nello sviluppo della attuale società (vedi le recenti rivoluzioni nel mondo arabo). Sarà più semplice utilizzare la Camera incorporata nell’iPhone, grazie al pulsante di accesso rapido disponibile sulla schermata di blocco, ed il pulsante di scatto attivabile dal volume. Fare le foto sarà sempre più semplice, grazie alle nuove funzionalità di scatto ed editing incorporate direttamente nell’iPhone. Migliorato di parecchio Safari. Finalmente i nostri device saranno liberi dai fili (tranne quello di alimentazione), sarà possibile infatti, grazie alla funzione PC Free non utilizzare un pc per attivare, impostare e aggiornare il proprio iPad, iPhone e iPod touch. Altrettanto benvenuta è la funzione di wi-fi sync, che consentirà di sincronizzare il proprio iPhone attraverso il Wi-Fi senza dover per forza collegarlo al Pc o Mac. Altre benvenute novità riguardano un implementato Game Center, Mail, Calendar, la gestualità aumentata per iPad, l‘AirPlay mirroring per iPad 2 ed una migliorata accessibilità per chi soffre di disabilità. Potranno installare iOS 5 gli iPhone 3GS, il 4, l’iPod touch di 3a e 4a generazione e tutti gli iPad.

Se volete assistere con i vostri occhi alla presentazione di tutte le novità di iOS 5, iCloud e OS X Lion, è disponibile lo streaming del Keynote.