Ciao Sic!

Ciao Marco, oggi doveva essere una giornata di festa, di gioia, vedere il tuo stile di guida era sempre piacevole e divertente. Anche oggi durante il primo giro stavi già battagliando con una Suzuki, ma le ruote fredde probabilmente ti hanno tradito. Vedere il tuo casco rotolare via lungo la pista ha squarciato il cielo, ci ha fatto piombare negli inferi.

Il tuo personaggio aveva conquistato un posto nel nostro cuore, ma tu troppo di fretta te ne sei andato. Ci mancherai Sic