10 anni di iTunes – buon compleanno

In principio era SoundJam MP. In tempi non sospetti era il mio player preferito per gli MP3 (dovrei ancora averlo nel mio vecchio PowerPC 6100),  l’interfaccia era abbastanza spartana, le funzionalità quelle giuste e qualche effetto visivo niente male. Poi per un certo periodo SoundJam scomparve dalla circolazione ed Apple il 9 gennaio di appunto 10 anni fa, pubblico iTunes 1. Non fu difficile capire che fine aveva fatto SoundJam. Successivamente negli anni ci fu una metamorfosi di iTunes, che guadagnando funzionalità, cambiò l’icona (inizialmente iTunes aveva tre note musicali sull’icona) ed arrivò piano piano a quello che oggi tutti noi abbiamo nei nostri Pc e Mac. Il music Store, probabilmente fu l’intuizione più felice di Apple, che la portò al successo dell’iPod, dell’iPhone e alle vendite stratosferiche di applicazioni e musica.

Un elemento leggendario di iTunes fu lo spot di presentazione, Rip, Mix, Burn,  che vide protagonista un ragazzo che colloquia con la crema della musica mondiale per preparare una playlist. Incredibile la partecipazione tra gli altri di un mastodontico e fantastico Barry White che ritrovate nella pagina interna.{jcomments off}